Archivi autore: lucasangiovanni

Torre San Giovanni Lecce Puglia

Tra le celebri Marine di Ugento nell’estremo tratto della costa salentina lungo il Mar Ionio prima di doppiare il suggestivo Capo Leuca, troviamo Torre San Giovanni, che deve il suo nome all’antica torre di guardia costruita lungo il litorale nel corso del sedicesimo secolo, quando questo territorio era tristemente flagellato dalla piaga dei pirati, turchi e saraceni, che vi giungevano via mare, portando con se paura e distruzione.

Le spiagge di Torre San Giovanni come quelle delle vicine località di Lido Marini e Posto Vecchio sono molto conosciute da turisti e bagnanti che si recano qui da tutto il mondo per godersi lo spettacolo delle acque limpide e cristalline e le bianche distese di sabbia finissima. La località, da sempre sbocco sul mare della vicina Ugento ha conosciuto intorno agli anni ’60 un grande sviluppo come meta del turismo balneare, molto prima che le circostanti località balneari conoscessero un vero e proprio boom di turisti negli ultimi due decenni.

Torre San Giovanni

Torre San Giovanni

Attorno alla torre dipinta a grandi scacchi bianchi e neri, la cui funzione è quella di avvisare i naviganti del pericoloso tratto di secche e scogli affioranti che caratterizza questo tratto di costa salentina si è sviluppato l’agglomerato urbano, che offre interessanti opportunità di soggiorno soprattutto nella lunga stagione estiva, Ma non mancano piacevoli soluzioni alternative, come i tanti campeggi, i residence ed i villaggi turistici che trovano posto all’ombra di una magnifica serie di pinete che si delineano alle spalle di una lunga catena di bianchissime dune di sabbia antistanti le spiagge.

Torre San Giovanni è anche in una posizione particolarmente strategica per partire in esplorazione alla conoscenza della penisola salentina, le sue bellissime cittadine ricche di arte cultura e storia, come Gallipoli, Otranto, Patù, Santa Maria di Leuca, Castrignano del Capo, Morciano, e lo splendido capoluogo barocco di Lecce.

Ma anche le riserve naturalistiche, che offrono lo spettacolo unico della fauna avicola migratoria che trova rifugio in quelle che un tempo erano aree paludose, oggi bonificate e conservate intatte all’interno di aree protette. Da non mancare una gita nell’entroterra, alla scoperta di un mondo agrario che sembra essere rimasto immutato nel tempo, con gli uliveti ed i vigneti verdeggianti tra antichissimi muretti a secco i millenari percorsi della pastorizia, e testimonianze archeologiche e storiche di grande pregio, necropoli, antichi insediamenti urbani risalenti perfino al paleolitico.

Campeggi Torre San Giovanni

La grande sagoma della torre di guardia cinquecentesca dipinta a scacchi bianchi e neri è il simbolo della località balneare di Torre San Giovanni, amministrativamente facente parte del comune di Ugento e compresa tra le marine della cittadina messapica insieme con Lido Marini e Torre Mozza.

Una panorama che piacerà tantissimo agli estimatori delle grandi spiagge di sabbia bianca e finissima, che ricordano quelle di rinomate località caraibiche.

Costa salentina

Costa salentina

A sud del paese, per molti chilometri, si potrà infatti ammirare il lungo litorale sabbioso, candidamente racchiuso dietro una lunga fila di dune di sabbia impreziosite dal verdeggiare della macchia mediterranea, con i suoi profumi ed i suoi mille colori.

Appena alle spalle una vasta pineta, che si estende verso Torre Mozza e Lido Marini, accoglie una serie di grandi strutture alberghiere e villaggi turistici ed anche una serie di campeggi, che costituiscono un’ottima soluzione per trascorrere le vacanze in Salento all’insegna della natura e della libertà.

Svegliarsi al mattino all’ombra fresca dei pini marittimi, e subito correre in spiaggia distante pochi metri è sicuramente un’esperienza da vivere e da provare.

Torre San Giovanni, soprattutto nel periodo estivo, presenta tutti i servizi necessari per trascorrere la vacanza nel massimo del relax e della comodità, e rappresenta inoltre un punto di partenza ideale per diverse escursioni alla scoperta del magnifico Salento. Per provare altre spiagge ed altro mare basterà spingersi verso sud lungo la costa, per incontrare affascinanti tratti sabbiosi, da Lido Marini a Torre Mozza, da Torre Pali alle marine di Pescoluse e di Torre Vado. Poi si possono trovare escursioni per ammirare la romantica e suggestiva costa di Santa Maria di Leuca, dove inoltre si possono visitare incantevoli grotte e caverne, alcune davvero pittoresche con il loro patrimonio di autentiche opere d’arte della natura, stalattiti e stalagmiti, e fenomeni naturali di rara bellezza come la volta di ingresso alla Grotta Zinzulusa.

Da non mancare anche un’escursione verso i panorami di scogliere e tratti rocciosi offerti dal promontorio di Torre del Pizzo, da cui si scorge il lungo e pittoresco golfo di Gallipoli, un’altra meta indispensabile per conoscere a fondo il Salento, con il suo borgo medievale, le splendide chiese barocche, il castello aragonese e le pittoresche tradizioni popolari.